Cose per cui val la pena morire.

Della serie: nuove idee geniali per morire non così tanto giovani e far scrivere a ‘Il Gazzettino’ un articolo finalmente interessante, ecco la mia ultima passione in ordine di tempo.
Avete voglia di far muscoli d’acciaio? Avete voglia, il giorno dopo, di sentirvi come se vi avesse masticato un tir a diciotto ruote? Avete voglia di un po’ d’ombra dalle calure di questa calda primavera? Avete voglia di reumatismi ciclici? Vi sentite coraggiosi e volete testare le vostre paure spartane? Vi sentite migliori di quanto siete in realtà? Avete bisogno di una sala prove dove far provare il vostro nuovo gruppo metal? Vi piace avere sempre la camicia pulita e il capello inappuntabile? Avete perso il gatto? Il respiro di Dio, solo l’uomo penitente potrà passare? [cit.] Volete provare le stesse sensazioni di un gamberetto che sta per essere inghiottito? Credete di sapervi orientare in qualsiasi circostanza, soprattutto quando seguite in trasferta la Spal Cordovado? Volete sentirvi come a casa, ossia: un luogo dove poche persone sono state mai? Siete stufi di Carlo Conti? Vedere il Milan di Allegro che stravince il campionato vi sdegna? Meglio un giorno da leoni che cento a preparare la cena? La vostra ragazza vi chiede di vestirvi bene per la comunione di suo cugino? I vostri genitori vorrebbero regalarvi una crociera Costa per non vedervi tornare? Siete ancora indignati per Ustica? Al prossimo ‘dottore, dottore, dottore nel buso del cul’ avrete un esaurimento nervoso? Ancora non riuscite a capire, fisicamente, come un neonato di 3 chili e fischia riesca ad uscire da un buco largo quanto un limone, tenendosi ad un cordone? Pensate ancora che l’acqua oligominerale Radenska-tre cuori faccia venire i calcoli renali? Twister al buio è stato il vostro gioco preferito per almeno 2 settimane? Siete sotto il metro e novanta e pesate meno di 100 kg? Volete scoprire un nuovo modo per farla godere da fermi? La ministra Fornero non avrà il culone ma rimane inscopabile comunque? Certe muffe scrivono meglio di qualche inserzionista del Panopticon magazine? Sentite che è il momento di comprare un’Audi?

La soluzione è sempre: superarsi.

Annunci

Un pensiero su “Cose per cui val la pena morire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...