Una bella giornata

107224?video%20=&ref=HRER1-1

E’ sempre difficile provare un sentimento di vero trionfo se la propria nemesi non crolla sconfitta e mortificata. Ahimé le cose in questo paese vanno così e ci si deve accontentare di un mesto, quasi indigesto, passo indietro. Sarò vetusto e rancoroso quando anche l’effetto del berlusconismo sarà terminato. L’importante sarebbe accelerare il processo di dimenticanza collettiva che il ventennio infausto porta con sé. Certo, niente piazzale Loreto questa volta. Ma in fondo la morte violenta porta in seno il seme del martirio. E l’unica cosa che voglio è godermi una bella giornata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...