Notizie che fanno la storia.

I video più cliccati del passato weekend e di questo piovoso lunedì, in assenza di partite di calcio, sono le varie versione dell’impresa sportiva alla portata di tutti dell’austriaco Felix Baumgartner. Lo sportivo estremo si è lanciato dal quinto piano di un palazzo di 39.000 metri con solo un cappello ed un ombrello in carta di riso e canna di bambù, raggiungendo la considerevole velocità di tantissimi km\h. Le pagine centrali dei maggiori quotidiani online sono tutte dedicate all’impresa dell’uomo che supera la barriera del suono e poi la aspetta per sentirci di nuovo. Fermato da una volante della comunale Baumgartner supera brillantemente l’alcool test, ma si deve arrendere alla multa per eccesso di velocità che gli toglierà automaticamente 15 punti dal paracadute e gli costerà la bellezza di un miliardo di euro di sanzione.

Coro unanime di sublimi approvazioni per l’impresa, alla quale deve aggiungersi la mia: possibile che a qualcuno freghi davvero qualcosa di queste stronzate da malati mentali?

E per quanti ancora non lo sapessero, Baumgartner non è il primo uomo a superare la barriera del suono. Negli anni ’80 un altro grande personaggio ci è riuscito in orizzontale sul suo bolide modificato

 

Quello a destra.

Annunci

2 pensieri su “Notizie che fanno la storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...