Cosa votare? Guida per indecisi ed astensionisti II

Postilla all’articolo di ieri su M5s.

* Beppe Grillo e soci si vantano di conoscere la rete. E’ vero. Utilizzano il metodo liquida. Liquida è una specie di motore di ricerca che sceglie gli argomenti del giorno e attraverso un confronto incrociato totalmente automatico delle parole chiave (Beppe Grillo, reddito di cittadinanza, M5s), linka tutti gli articoli, post, foto eccetera su quell’argomento, in modo di avere una panoramica sì variegata. E’ un metodo abbastanza semplice e, per questo, grossolano. I nerd di Grillo fanno la stessa cosa, anche per disinnescare eventuali e normali spunti critici nei confronti del M5s. Ieri ho parlato di una certa impraticabilità della proposta grillina sul reddito di cittadinanza. Oggi arriva la correzione volante: 1000 euro al mese cada ogni disoccupato iscritto alle liste di collocamento, al quale nell’anno successivo verranno fatte tre proposte di lavoro. Non ne accettasse nessuna, perderebbe il diritto al sussidio. Magari l’avevano già detto prima e io non ne sapevo niente (sicuramente), ma al sottoscritto pare una proposta tappabuchi. E, per inciso, non si capisce in un Paese con la disoccupazione al tantoalkilo%, come farebbero a trovare non una, bensì tre proposte lavorative in un anno cada uno. E mi chiedo, inoltre, quale tipo di potenziamento dovrebbero ricevere i vari centri per l’impiego comunali\territoriali per raggiungere tali obiettivi e quali parametri di ricerca utilizzerebbero. Un diplomato al liceo classico e laureato in filosofia con un finto master in teoretica, quali proposte pratiche potrebbe ricevere in un anno? Cioè mi potrebbero propinare tre impieghi da mulettista, io, per ovvie ragioni, rifiuterei e allora via i soldi? Ne trasfigura il senso effettivo.

** Tra i tanti vuoti che in un articolo si generano per dimenticanza e limiti di spazio\tempo, ce n’è uno che andrebbe velocemente riempito: ieri ho sentito parlare dei candidati grillini per il Molise. Gente comune, la democrazia dal basso. Questa gente è totalmente impreparata a quello che avverrà in Parlamento: un gregge di pecore che ci trema la voce contro Gasparri, Cicchitto, Bersani e Lupi. Il tema coesione dei parlamentari 5s dovrebbe essere all’ordine del giorno. Tuttavia è assolutamente meritorio che almeno un organismo parli di idee alle quali riferire i nostri ideali risorgenti e fiaccati da anni di impossibilismo sociale ed istituzionale.

POPOLO DELLE LIBERTA’ + Lega

La premessa generale è che il Popolo delle Libertà non è un partito. Forse non lo è mai stato, ma questa è un’altra storia. Di certo non lo è ora. Il Popolo delle Libertà è uno pseudonimo politico che cela un finto organigramma dove l’unico punto fermo è il vertice della piramide, il leader maximo, che non nominerò per pudore. Questo leader maximo non potrà fare il premier, conditio sine qua non per tenersi gli alleati leghisti. La Lega, non me ne vogliano i pidiellini, è il punto più basso registrato da un partito politico a carattere locale: si sono elevati a vessillo del Nord industrioso e fiero. Sono andati nelle piazze e nelle fabbriche a convincere operai ex comunisti del loro pugno di ferro contro Roma ladrona e chi ci ruba il lavoro dal sud. Hanno convinto tutti in fatto di sicurezza contro lo straniero e il mafioso. Risultato? Si sono magnati tutto quello che potevano magnare e hanno fatto salire la mafia al Nord. Non si contano gli scandali di corruzione, peculato, tangenti e furti ad opera di leghisti….

…e siccome mi sono rotto i coglioni di parlare del Pdl, se avete intenzioni di votarli siete dei pezzi di merda irresponsabili come loro. E comunque il mio pensiero è tutto contenuto nei tags.

Tiè.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...